Il Congresso di Condotta, che si è celebrato sabato 24 marzo presso il ristorante Due Colonne di Truccazzano, ha segnato un punto importante nella vita associativa della nostra Condotta.

Nella sua continua evoluzione, Slow Food, che è partito dal tema del diritto al piacere e ha in questi anni messo al centro la salvaguardia della biodiversità e il progetto di Terra Madre, si trova oggi ad affrontare tematiche come i cambiamenti climatici, le migrazioni e i temi economici, sociali ed ambientali della globalizzazione.

Partendo dai documenti elaborati dal Congresso Internazionale di Chengdu su queste sfide e su eventuali nuovi modelli di governance, la nostra Condotta ha discusso e ha cercato di tracciare le linee guida locali e il programma  per il prossimo quadriennio Dossier 2018/2022 per dare concretezza alla nostra azione pur rimanendo aperti alle sollecitazioni che proverranno dal territorio e dal congresso regionale e nazionale che si svolgeranno a breve.
Sono stati preziosi la presenza e il punto di vista di Gigliola Casati, Segreterio di Slow Food Lombardia, che ha partecipato in prima persona al Congresso di Chengdu.

Il Congresso ha inglobato l’annuale Assemblea Ordinaria dei soci con la presentazione delle iniziative svolte nel 2017 e l’approvazione del rendiconto economico 2017.

I candidati che si sono proposti per comporre il Comitato di Condotta che guiderà il prossimo quadriennio sono stati eletti all’unanimità e, nella loro prima riunione svoltasi immediatamente dopo il Congresso, hanno a loro volta eletto tra di loro il Fiduciario e Segretario:
– Angelo Balconi: Fiduciario
– Claudio Balconi
– Luca Carlà
– Riccardo Iarocci
– Carlo Orlandi
– Ornella Salerno
– Leonardo Scaglioni
– Michele Scarano
– Roberto Segone: Segretario

Il comitato ha nominato Rodolfo Tumiati tesoriere.

Il Congresso ha ringraziato per il suo prezioso contributo e per l’impegno profuso il Comitato di Condotta ed il Fiduciario uscente Vincenzo Arzente ed ha fatto al nuovo Comitato i più fervidi auguri di buon lavoro e di successo nel portare avanti le linee guida, i programmi ed i progetti di Slow Food.

Un saluto Slow
Il Comitato di Condotta

Congresso di Condotta 2018

Gennaio 28th, 2018

_________________________________________

 RISULTATI CONGRESSO 2018

______________________________________________________

Invitiamo tutti i soci a partecipare al Congresso della Condotta Slow Food di Gorgonzola e Martesana, che si terrà:

Sabato 24 marzo 2018 alle ore 17:00
presso l’Osteria Le Due Colonne, 
in Largo Conti Anguissola, 3 a Truccazzano,

Il Congresso di Condotta viene convocato sulla base dei seguenti punti all’ordine del Giorno:

  1. Relazione del Fiduciario sull’attività della Condotta relativa al 2017;
  2. Presentazione da parte del Tesoriere, discussione e approvazione del Rendiconto economico anno 2017;
  3. Discussione, idee e proposte sul futuro dell’Associazione, sulle tematiche emerse dal congresso internazionale e su come trasformarle nelle attività prossime della condotta;
  4. Presentazione delle candidature per il Comitato di Condotta che si incaricherà di guidare la Condotta nel quadriennio 2018-2022 in linea con quanto deciso al punto 3;
  5. Elezione Comitato di Condotta;
  6. Nomina delegati al Congresso Regionale di Slow Food Lombardia di giugno 2018
  7. Proposta delegati al Congresso Nazionale di Slow Food Italia di luglio 2018
  8. Varie ed eventuali

Ecco il documento fondamentale per preparasi alla discussione.
01_Congresso Internazionale Chengdu

Ricordiamo che ogni socio (in regola con il pagamento della quota associativa) potrà esprimere esclusivamente il proprio voto; non sono ammesse deleghe.

Ricordiamo infine che i Congressi di Condotta si tengono in unica convocazione.

Come più volte espresso, ribadiamo l’importanza della partecipazione attiva dei Soci alla gestione della Condotta, nell’esprimerne le cariche direttive, nel definirne le strategie e nel pianificarne le attività. Per questo è importante la tua partecipazione al Congresso e, ancor più, il tuo coinvolgimento nell’elezione del Comitato di Condotta, per il quale auspichiamo di registrare numerose candidature.

Il nuovo Comitato di Condotta sceglierà tra i suoi membri il nuovo Fiduciario.

Al termine sei invitato ad un momento conviviale, presso la stessa Osteria, che, ricordiamo, è inserita per il decimo anno consecutivo nella Guida Osterie d’Italia. Potranno partecipare anche famigliari ed amici.

SCARICA PROGRAMMA E MENU

Invitiamo chi fosse interessato a partecipare al congresso o al pranzo di dare la propria adesione entro giovedì 20 marzo 2018 inviando una mail a: info@slowfoodgorgonzola.it
o compilando il modulo.
Per informazioni telefonare al n° 340 7665929.

I soci con la tessera associativa in scadenza o scaduta avranno la possibilità di rinnovare in quest’occasione.
Sono benvenuti anche coloro che si assoceranno per la prima volta. Tra le possibili formule associative, rammentiamo la tessera a 25 € e la versione agevolata per giovani fino a 30 anni a 10 €.

Un saluto Slow
Il Comitato di Condotta

Scarica il volantino >>> 

Iscriviti >>>

Cena dell’Alleanza tra i cuochi e i Presìdi Slow Food

Venerdì 9 giugno 2017, ore 20.30

Ristorante La Cantina
Via A. Sala, 17 – Trezzo sull’Adda

Una cena speciale per gustare i Presìdi Slow Food e le Eccellenze del nostro territorio, scelte con cura e passione tra le materie prime di qualità locali, sostenibili e di stagione dal cuoco Alessandro Giriberti, Ristorante La Cantina e con particolare attenzione per la sostenibilità e il rispetto delle tradizioni.

Menu:

Antipasto:
Bresaola della Fattoria con Agrì di Valtorta erba cipollina e olio extravergine

Primo piatto:
Risotto Vialone nano Grumolo delle Abbadesse con asparagi freschi e stracchino all’antica

Secondo piatto:
Carpaccio di roast-beef della Fattoria con pomodorini, capperi di Salina  con erbette novelle

Dessert:
Semifreddo al pistacchio verde di Bronte

acqua e caffè

In abbinamento una selezione di vini dell’Azienda Vitivinicola il Calepino, presentati direttamente dal produttore.

I cuochi dell’Alleanza sostengono i piccoli produttori che sono i custodi della biodiversità e impiegano nelle loro cucine i prodotti dei Presidi Slow Food, dell’Arca del Gusto, e le piccole produzioni locali, garantendo così sempre un cibo buono, pulito e giusto.

Produttori Presidi:
Agrì di Valtorta e
Stracchino all’antica delle valli Orobiche

Latteria soc. Valtorta, Valtorta Bg
Riso Grumolo delle Abbadesse
Az. Agr. Costantino Barban, Grumolo delle Abbadesse Vi
Capperi di Salina
Salvatore D’Amico, Leni (Me)
Pistacchio verde di Bronte
Pietro Bonoccorso, Bronte Ct

Produttori locali:
Bresaola e Roast-beef
La Fattoria, Bettola di Pozzo d’Adda Mi
Olio di Renzo
DOP Laghi Lombardi-Sebino
Vino
Az. Vitivinicola Il Caleppino, Castelli Caleppio Bg

Prenotazione:
Iscrizione obbligatoria
entro lunedì 5 giugno 2017

Costo:
euro 40,00 a persona,
di cui 5 euro verranno devoluti alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità a sostegno del progetto “Presidi”

Scarica il volantino >>> 

Iscriviti >>>

Informazioni e iscrizioni:
Slow Food Gorgonzola-Martesana:
Paola cell. 333 4990128
Anna cell. 388 1293567
info@slowfoodgorgonzola.it
www.slowfoodgorgonzola.it

Scarica il volantino >>> 

Iscriviti >>>

Miele e territorio
Laboratorio didattico – degustativo

Venerdì 31 marzo 2017, ore 21:00

presso: Centro Intergenerazionale di
via Italia 84 a Gorgonzola

Spesso le nostre conoscenze sul miele si esauriscono in poche e fondamentali informazioni: lo fanno le api, è un liquido viscoso, ambrato, appiccicoso e dolce, è un prodotto naturale e “fa bene”.
Tutto ciò è vero, perlomeno in parte, ma conoscere il prodotto in maniera più approfondita ci farà scoprire un mondo molto articolato e complesso, ricco di spunti interessanti.

PROGRAMMA

Perchè le api fanno il miele, L’organismo alveare;
Il ruolo dell’apicoltore;
La relazione tra l’ambiente, l’ape e il miele che vi si produce;
Come nasce il miele, proprietà e caratteristiche, dal favo al vaso;
Tecnica di degustazione con assaggio di diversi tipi di miele.

Al termine, rinfresco con tisana e biscotti al miele.

Docente:
Daniele Biazzi, progetto Master of Food Miele

In collaborazione con gli apicoltori dell’Orto Solidale Slow Food

Costo della serata:
€ 15,00 Soci Slow Food
€ 18,00 non Soci

Durante il corso sarà possibile associarsi a Slow Food al costo di € 25 e € 10 per i soci giovani (entro 30 anni).

Numero minimo partecipanti 20.

Iscrizione obbligatoria entro il 24 marzo 2017.

Scarica il volantino >>> 

Iscriviti >>>

Informazioni e iscrizioni:
Slow Food Gorgonzola-Martesana:
Paola cell. 333 4990128
Angelo cell. 340 7665929
info@slowfoodgorgonzola.it

Master of Food – BIRRA

Febbraio 28th, 2017

Scarica il volantino >>> 

Iscriviti >>>

Martedì 9 – 16 – 23 – 30 Maggio 2017, ore 20:00

presso: Pratorosso birrificio agricolo, Cascina Gaita, Settala MI

Quattro serate per avvicinarsi all’affascinante mondo della birra, una delle bevande alcoliche più antiche che l’uomo conosca, che affonda le radici nella nascita stessa delle grandi civiltà.  Conosceremo le materie prime, le tecniche produttive, la storia, gli stili e la geografia, senza trascurare le modalità di conservazione, di servizio, la scelta dei bicchieri e gli abbinamenti.  Durante il Master of Food assaggeremo assieme una selezione di birre, italiane e non, che ci aiuteranno ad intuire le storie di uomini, di territori, di culture e tradizioni che sono immerse in ogni bicchiere.

Docente:
Giorgio Marconi degustatore per la guida Slow Food e giudice birrario.

Martedì 9 maggio 2017 – Prima lezione
Le caratteristiche e la geografia delle materie prime, con manipolazione e assaggio di acque, malti e luppoli. Introduzione alla degustazione. 5 birre in degustazione.

Martedì 16 maggio 2017 – Seconda lezione
La produzione del mosto, la fermentazione, le tipologie di confezionamento, la filtrazione, la pastorizzazione, la rifermentazione in bottiglia. 5 birre in degustazione.

Martedì 23 maggio 2017 – Terza lezione
La cultura e la geografia della birra; le grandi famiglie birrarie: Lager (Germania, Repubblica Ceca, …) e Ale (Belgio, Regno Unito, …); l’analisi del legame tra birra e territorio con un approfondimento del contesto italiano. 5 birre in degustazione.

Martedì 30 maggio 2017 – Quarta lezione
La fermentazione spontanea, l’ancestrale e meraviglioso mondo dei Lambic. Indicazioni sulla conservazione delle birre, sul loro servizio (temperatura, bicchieri e tecnica) e sui loro abbinamenti. Le birre più alcoliche, da invecchiamento, o che fanno stile a sé. 5 birre in degustazione.

Informazioni/prenotazioni
Ogni partecipante riceverà:
– attestato di partecipazione
– dispensa del corso,
– quaderno appunti,
– Guida alle birre d’Italia,
– 6 bicchieri da degustazione,
– in degustazione oltre 20 birre italiane ed estere di qualità.

Costo di partecipazione:
– 95 euro Soci,
– 85 euro Soci fino a 30 anni
Il corso è riservato ai Soci Slow Food.
Chi non lo fosse potrà associarsi all’atto dell’iscrizione al costo di € 25,00 e € 10 soci giovani.
Numero minimo partecipanti 15.
Iscrizione obbligatoria entro il 24 aprile 2017.
Contestualmente alla prenotazione verrà richiesto il versamento della caparra di € 50,00 a persona, che verrà detratta al saldo della quota.

Clicca qui per iscriverti

Slow Food Gorgonzola-Martesana
Angelo 340 7665929
info@slowfoodgorgonzola.it
www.slowfoodgorgonzola.it

Invitiamo tutti i Soci a partecipare all’Assemblea annuale della Condotta Slow Food di Gorgonzola e della Martesana, che si terrà:

Domenica 12 febbraio 2017
presso la sala meeting dell’hotel, BW Villa Appiani
via A. Sala 17, Trezzo sull’Adda

in prima convocazione alle ore 08:00 e in seconda convocazione alle ore 10:30
con il seguente ordine del giorno:

1) Relazione del Fiduciario sull’esercizio sociale 2016;
2) approvazione rendiconto 2016;
3) elezione dei delegati per l’Assemblea regionale;
4) discussione sui programmi 2017;
5) varie ed Eventuali.

VI CHIEDIAMO VIVAMENTE DI PARTECIPARE A QUESTO IMPORTANTE APPUNTAMENTO!

Al termine siete invitati ad un momento conviviale, all’interno dell’Hotel, presso il Ristorante LA CANTINA che ricordiamo far parte dell’Alleanza Slow Food dei Cuochi. Potranno partecipare anche famigliari ed amici.
>>SCARICA PROGRAMMA E MENU (Pdf)

Invitiamo chi fosse interessato a partecipare al pranzo di prenotarsi entro giovedì 9 febbraio 2017 inviando una mail a: info@slowfoodgorgonzola.it o compilando il modulo. Per informazioni telefonare al n° 340 7665929.

I soci con la tessera associativa in scadenza o scaduta avranno la possibilità di rinnovare in quest’occasione.
Sono benvenuti anche coloro che si assoceranno per la prima volta.
Tra le possibili formule associative, rammentiamo la tessera a 25 € e la versione agevolata per giovani fino a 30 anni a 10 €.

>> Relazione sulla gestione 2016 (Pdf)

>> Verbale Assemblea ordinaria (Pdf)

Comitato di Condotta
Slow Food Gorgonzola e Martesana
mail: info@slowfoodgorgonzola.it
www.slowfoodgorgonzola.it

Cari amici,

Oggi vi scrivo a proposito di una situazione molto grave che sta colpendo una parte consistente del mondo che abitiamo: si tratta dell’emergenza umanitaria legata alle migrazioni di quella larga fetta di popolazione in fuga da Paesi in crisi per guerra o instabilità politica.

In questo momento i valori dell’Europa sono a rischio, vengono alzate recinzioni e muri in spregio agli ideali di comunità e solidarietà su cui nella teoria questa stessa comunità si fonda. Il sospetto lievita nei cuori pieni di paura dando vita a derive estremiste che avremmo dovuto imparare a temere e arginare.

Il teatro più critico di questa deriva è la Grecia, che sta accogliendo la maggior parte dei richiedenti asilo, spesso confinandoli in campi di detenzione, con standard di vita inaccettabili e senza alcun monitoraggio imparziale di ciò che al loro interno succede. A fianco ai campi governativi, sorgono poi veri e propri insediamenti improvvisati ai posti di confine, in cui i migranti si riversano sperando in un’apertura che è ormai una chimera. E’ il caso di Idomeni, dove si sono toccate anche le 10.000 presenze senza alcuna infrastruttura di accoglienza se non quelle messe in piedi in fretta e furia da comitati spontanei di cittadini, associazioni e organizzazioni internazionali come Medici Senza Frontiere.

Penso che rimanere silenti di fronte a questa situazione non sia più possibile. Se noi, come cittadini e come movimento, vogliamo essere davvero globali e vogliamo stare con coscienza nel mondo, non possiamo non fare qualcosa per aiutare chi, in situazioni di estrema difficoltà, è costretto a lasciare la propria casa e la propria terra. Spesso mi avete sentito pronunciare un detto di Langa “Poco è poco, niente è troppo poco”. Credo che mai come in questo caso la saggezza popolare sia calzante. Urge dare almeno un segnale, che anche se sarà una goccia nel mare vuole comunque testimoniare che noi non ci stiamo.

Negli scorsi giorni abbiamo aperto un conto corrente destinato a raccogliere fondi per far fronte all’emergenza. Abbiamo chiamato questa operazione “Da questa parte del mare, aspettando Terra Madre” per ricordare un grande amico che da sempre si è battuto per i diritti dei migranti, Gian Maria Testa.

Ci siamo dati un obiettivo di 100.000 euro che destineremo in parte a quei comitati di cittadini che lottano per dare condizioni di vita dignitose a chi approda in Grecia e in parte per garantire alloggio sui nostri comuni a coloro che, ottenuto l’asilo in Italia, non hanno alcun mezzo di sostentamento.

Se l’obiettivo dei 100.000€, oltre a essere raggiunto, dovesse venire addirittura superato, quello che rimarrà verrà destinato al sostegno dei viaggi dei contadini di Terra Madre provenienti da zone di guerra. Sono infatti più di trenta i paesi del mondo che oggi sono in condizioni di conflitto e instabilità, ed è nostro dovere garantire anche ai contadini provenienti da quelle zone il diritto alla partecipazione alla grande riunione di Torino. Per questo ogni euro raccolto in più verrà speso in questo modo. I contadini sono l’anima del nostro movimento, e lo sono ancora di più quando ci ricordano che la felicità esiste solo quando è di tutti, e non c’è benessere se una parte del pianeta soffre.

Chiedo a tutti voi un aiuto in questo senso. Mai come oggi è importante “restare umani”, provando ad allargare gli orizzonti dai nostri problemi quotidiani per abbracciare le difficoltà di chi è costretto a mettere in gioco la propria vita nel mare in tempesta che sono questi tempi difficili.

Ogni donazione, anche piccola, è benvenuta e importante, di seguito trovate le coordinate bancarie sulle quali versare:

Slow Food Italia – Da questa parte del mare, aspettando Terra Madre

IBAN IT70 O 033 5901 6001 0000 0142 989

Grazie a tutti per ciò che potrete fare, un abbraccio,

Carlin

Corso di orticoltura bio 2016

Febbraio 11th, 2016

corso_orto 2016

POSTI ESAURITI

Scarica il volantino >>

Proposta di corso di orticoltura in 10 incontri teorico-pratici

Programma e date

CARUGATE 
Mercoledì 16 Marzo, ore 21
Il terreno: lavorazioni, fertilità. La sostanza organica e il compostaggio.

CARUGATE 
Mercoledì 23 Marzo, ore 21
Semine, trapianti e tecniche colturali dei più comuni ortaggi primaverili-estivi.

GORGONZOLA 
Sabato 2 Aprile ore 10-12
Attività pratica nell’orto: lavorazioni delle aiuole, semine di piantine, semine nell’orto (es. patate), trapianti di lattughe da cespo.

CARUGATE 
Sabato 16 Aprile ore 15-17
Attività pratica nell’orto: semine, ripicchettamenti di piantine, trapianti (es. pomodori) Riconoscimento di flora infestante commestibile.

GORGONZOLA 
Mercoledì 27 Aprile ore 21-23
La difesa fitosanitaria eco-compatibile.

GORGONZOLA 
Sabato 7 Maggio ore 10-12
Attività pratica nell’orto. Trapianti di melanzane, peperoni, zucche, zucchine, cetrioli, sedano ecc.; semina di fagioli e/o fagiolini; osservazioni sullo stato delle colture presenti.

CARUGATE 
Sabato 21 Maggio ore 15-17
Attività pratica nell’orto. Trapianti e semine più o meno come sopra (in altro orto). Eventuale raccolta di piselli. Osservazioni sullo stato delle colture presenti.

GORGONZOLA 
Mercoledì 8 Giugno ore 21-23
L’orto autunnale: ortaggi, tecniche colturali e programmazione.

CARUGATE 
Sabato 25 Giugno ore 15-17
Semina di piantine di cicorie da cespo e cavoli di tutti i tipi; semine di altri fagiolini e zucchine; attività varie di diserbi manuali, irrigazioni, sarchiature.

GORGONZOLA 
Sabato 16 Luglio ore 17 e poi cena di chiusura
Trapianti di alcune piantine pronte di cavoli e cicorie; riepilogo, varie ed eventuali.

LUOGHI del corso

Comunità Solidale della Pagnana e Orto Slow Food – Gorgonzola

 

Orto Comunortopuofare – via Roma – Carugate

 

Biblioteca Atrion – via San Francesco d’Assisi – Carugate

box_MoF_27

Invitiamo tutti i Soci a partecipare all’Assemblea annuale ordinaria della Condotta Slow Food di Gorgonzola e Martesana, che si terrà:

Domenica 7 febbraio 2016 presso il Centro Intergenerazionale di via Italia 84 a Gorgonzola
in prima convocazione alle ore 08:00 e in seconda convocazione alle ore 10:00
con il seguente ordine del giorno:

1) Presentazione delle attività svolte e approvazione del Rendiconto Economico 2015

2) Varie ed Eventuali

A seguire è convocata l’Assemblea straordinaria con il seguente ordine del giorno:

1) Dimissioni del Fiduciario e mancata elezione di un nuovo rappresentante legale in seno al Comitato esistente

2) Modifica composizione del Comitato di Condotta 2014-2018 ed elezione di nuovi soci che si propongano di farne parte.

3) Varie ed eventuali

VI CHIEDIAMO VIVAMENTE DI PARTECIPARE A QUESTO IMPORTANTE APPUNTAMENTO!

Al termine, avrà luogo un incontro conviviale presso il Ristorante Vecchia Pesa a due passi dall’Assemblea, al quale potranno partecipare anche famigliari ed amici.   >> SCARICA IL PROGRAMMA (Pdf)

Invitiamo chi fosse interessato a partecipare al pranzo presso il Ristorante Vecchia Pesa a prenotarsi entro giovedì 19 febbraio 2015 inviando una mail a: info@slowfoodgorgonzola.it o compilando il modulo. Per informazioni telefonare al n° 340 7665929.

I soci con la tessera associativa in scadenza o scaduta avranno la possibilità di rinnovare in quest’occasione.
Sono benvenuti anche coloro che si assoceranno per la prima volta. Tra le possibili formule associative, rammentiamo la tessera a 25 € e la versione agevolata per giovani fino a 30 anni a 10 €.

Relazione sulla gestione 2015>>

Verbale Assemblea ordinaria>>

Verbale Assemblea straordinaria>>

Comitato di Condotta
Slow Food Gorgonzola e Martesana
mail: info@slowfoodgorgonzola.it
www.slowfoodgorgonzola.it